A Gaeta Enrico Zennaro conquista il suo dodicesimo titolo italiano

Notizie

Il Campionato Italiano Assoluto della vela d’Altura ORC 2020 a Gaeta si è chiuso senza l’ultima regata, le classifiche restano quelle dopo le sette prove disputate da mercoledi a venerdi.

Il vento, previsto già molto leggero, non è riuscito a stendersi del tutto. Il Comitato di Regata ha dato la partenza al Gruppo A, poi ha interrotto la procedura di partenza del Gruppo B, perchè il vento ha iniziato a ruotare a destra.

Si è sperato nell’entrata di una termica seppur leggera, ma dopo breve attesa sono venuti meno i presupposti per una regata corretta (da regolamento servono almeno 6 nodi di vento). Così alle 15 circa il presidente del Comitato Costanzo Villa ha sospeso le operazioni, issando le bandiere N su A che indicano l’annullamento della giornata.

Ad aggiudicarsi lo scudetto della vela nella Classe 0-1-2 Regata: Mela, Swan 42 di Andrea Rossi (CN Marina di Carrara), con alla tattica Enrico Zennaro. Il velista chioggiotto conquista così il suo dodicesimo titolo italiano. Al secondo posto Sugar 3, Italia 11.98 di Ott Kikkas (YC Tallinn), al terzo Aeronautica Militare Duende, Vismara 46 di Raffaele Giannetti (CN Riva di Traiano).